Seleziona una pagina

Hai mai pensato di decorare il risotto Pronti, Via! come un bouquet?
Esistono numerosi fiori eduli con cui profumare il tuo primo piatto preferito, regalandogli un gusto sicuramente unico e una visione a dir poco scenografica. Vediamone alcuni.

1. Risotto alla parmigiana Pronti, Via! con fiori di tarassaco

Dalla stagione primaverile fino all’autunno potrai procurarti con facilità i famosi fiori di tarassaco che saranno in grado di conferire un bel colorito dorato al tuo risotto. Il consiglio è di raccoglierli in luoghi incontaminati e durante le ore centrali del giorno, in modo da recuperarli belli aperti. Il profumo in questo caso rimarrà piuttosto neutro.

risotto-alla-parmigiana-e-tarassaco

In più:
Con il risotto alla parmigiana Pronti, Via! e tarassaco è possibile aggiungere, oltre che una bustina di zafferano, anche un tipo di formaggio cremoso, come la casatella o lo stracchino, amalgamando il tutto con del burro e sfumando con un bicchiere di vino bianco. A fine cottura, potresti anche impreziosire con due cucchiai di Aceto Balsamico di Modena IGP per un effetto davvero sorprendente.

 2. Risotto agli asparagi Pronti, Via! con fiori di borraggine

I fiori di borragine dal tipico colore blu sono usati da molto tempo in cucina e leggenda vuole che infondano coraggio e buonumore. Ricordati di pulirli dal gambo, che in cottura potrebbe rimanere duro, e di aggiungere i fiori solo a fine cottura, in modo da non sfaldarli. È un fiore tipicamente invernale, ma che si conserva bene anche in freezer per essere consumato quando si vuole.

risotto-agli-asparagi-con-fiori-di-borragine

In più:
Il risotto agli asparagi Pronti, Via! e borraggine si sposa molto bene con la fontina, tritata e poi amalgamata assieme, ma pure con il caciocavallo e il caprino. Per un gusto decisamente più casereccio si può invece aggiungere della salsiccia.

3. Risotto ai funghi Pronti, Via! con fiori di lavanda

I fiori di lavanda sono noti per il loro profumo delicato e per le loro proprietà benefiche che agiscono contro il mal di testa, lo stress e i problemi respiratori in generale. In cucina, soprattutto d’estate, sono molto utilizzati anche per dolci e infusi, ma con il risotto ai funghi sono una vera prelibatezza.

risotto-funghi-e-lavanda

In più:
Il risotto ai funghi Pronti, Via! e lavanda raggiunge l’apice del gusto se viene bagnato con un bicchiere di prosecco e ammorbidito con della robiola. Per una decorazione in più potresti pensare ad una spolverata di pepe o di rosmarino tritato.

4. Risotto alla milanese Pronti, Via! con fiori di zucca

I fiori di zucca sono i più conosciuti e adoperati in cucina, poco calorici e ricchi di vitamina A. Il loro sapore dolce contrasta bene con quello più pungente dello zafferano, per un profumatissimo effetto finale da leccarsi i baffi!

risotto-allo-zaferano-e-fiori-di-zucca

In più:
Il risotto alla milanese Pronti, Via! e fiori di zucca può essere ulteriormente arricchito da altre aggiunte sfiziose, come il mascarpone per amalgamare il tutto, della pancetta croccante, dei gamberi sgusciati o ancora delle zucchine

Il risotto Pronti, Via! abbinato ai fiori più diversi è un’ottima idea per stupire i tuoi commensali e nello stesso tempo per cimentarti in ricette nuove e stupefacenti! L’effetto di stupore finale è garantito!

Trovi i risotti Pronti, Via qui o su Amazon.

Cambia lingua