Seleziona una pagina

La scorsa settimana ti abbiamo illustrato quanto sia complicata la relazione tra vino e risotto agli asparagi. Basta davvero poco per alterare il gusto piacevolmente amarognolo di questi ortaggi filiformi, ma dopo una lunga ricerca, siamo riusciti a stilare una lista completa dei vini più adatti ad accompagnare il nostro risotto: la trovi qui.

Cosa manca adesso per rendere la cena davvero indimenticabile agli occhi dei tuoi ospiti (o, sarebbe meglio dire, i tuoi congiunti)? Noi suggeriamo di aggiungere l’inconfondibile speck Alto Adige IGP: croccante, leggermente affumicato, farà da contrasto alla cremosità degli asparagi mantecati, regalandoti un piatto semplice, ma d’effetto. Senza ulteriori indugi, passiamo insieme alla ricetta!

Prendi uno spicchio di scalogno, taglialo a fettine e mettilo a scaldare in padella con un filo di olio d’oliva. Nel frattempo, taglia finemente lo speck Alto Adige IGP e rosolalo nella stessa padella. E adesso veniamo al risotto: con Pronti, Via! non dovrai preoccuparti di nulla! La cottura è semplicissima, basta prendere dal tuo scaffale la nostra confezione di risotto agli asparagi per due persone, sollevare la pellicola protettiva senza staccarla del tutto, aprire la bustina e versare la salsa agli asparagi sul riso senza mescolare, ricoprire con la pellicola protettiva e riscaldare in microonde per 90 secondi a 900W. O se preferisci, puoi seguire lo stesso procedimento con la cottura in padella, mescolando il tutto a fuoco lento per 2 minuti.

Versa il risotto nella padella dove hai messo a rosolare speck e scalogno e salta velocemente a fuoco lento. Adesso non ti manca che scegliere uno dei vini della nostra lista e…la cena gourmet è servita!

Scopri tutta la gamma di risotti “Pronti, Via!” da portare sempre con te!

Cambia lingua