Seleziona una pagina

Vieni con noi per una passeggiata tra i boschi insieme alla nostra amica e food blogger Elisabetta Ghignone, tra i profumi avvolgenti dei funghi, delle nocciole e delle erbette aromatiche.

Prima, però, facciamo un gioco: quale tra queste due immagini raffigura un risotto ai funghi fatto in casa e quale un risotto in scatola Pronti, Via? La risposta non è semplice…i nostri risotti hanno lo stesso aspetto, lo stesso sapore e lo stesso valore nutrizionale di quelli home made! Questo perché i funghi vengono personalmente selezionati, raccolti e fatti essiccare proprio come si faceva una volta, rispettando i tempi della natura e lasciando che le note dell’alloro diventino un tutt’uno con la materia prima.

risotto funghi e nocciole
risotto funghi e nocciole

Qui c’è la risposta alla domanda. Avevi indovinato?

Adesso passiamo alla ricetta del risotto ai funghi e nocciole! Eli di @cucinando.con.eli ci ha sorpreso di nuovo con un impiattamento delizioso e creativo. Con le sue doti da cuoca provetta riesce ad impreziosire qualsiasi piatto con ingredienti semplici ma gustosi.

“Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme il risotto ai funghi Pronti, Via! Come prima cosa, ho messo a rosolare uno spicchio d’aglio, una buona quantità di nocciole sminuzzate grossolanamente, una manciata di funghetti surgelati decorativi e un ciuffetto di rosmarino in 3 cucchiai di olio di oliva. Poi ho preso la confezione di risotto ai funghi, ho aperto la bustina contenente la salsa e ho amalgamato il tutto con il riso prima di inserirlo in microonde per 90 secondi. A questo punto, ho unito il risotto con il contenuto della padella, ho preso due cucchiai di riso fumante e ho realizzato tre quenelle. Ho impiattato…et voilà! Un risotto sano e gustoso per tutta la famiglia!”.

Cambia lingua